Chi Sono

La sfida

2015 Reading Challenge

2015 Reading Challenge
Virgilia has read 0 books toward a goal of 60 books.
hide
Powered by Blogger.

Post più popolari

Chi Mi Segue

20 febbraio 2017
Buon lunedì, iniziamo la settimana con un libro che mi ha rapita e che ho terminato in due giorni...


Helen ed Ellie sono gemelle. Identiche. Almeno così le vedono gli altri. Ma le due bambine sanno che non è così: Helen è la leader, Ellie la spalla. Helen decide, Ellie obbedisce. Helen pretende, Ellie accetta. Helen inventa i giochi, Ellie partecipa. Finché Helen ne inventa uno un po' troppo pericoloso: scambiarsi le parti. Solo per un giorno. Dai vestiti alla pettinatura ai modi di fare. Ed ecco che Ellie, con la treccia di Helen, comincia a spadroneggiare, mentre Helen si finge la sottomessa e spaventata Ellie. È divertente, le due bambine ridono da matte. Ci cascano tutti, perfino la mamma. Ma, alla sera, quando il gioco dovrebbe essere finito, e Helen pretende di tornare a essere se stessa, Ellie per la prima volta dice di no. Ormai è lei la leader. E non tornerà indietro. Da questo momento, per la vera Helen comincia l'incubo...



Io ho un fratello ed una sorella meravigliosi eppure fin da piccola ho sempre sognato di avere una sorella gemella, omozigote. la scena che mi si ripresentava spesso da bambina era quella che, se avessi avuto la mia gemella avremmo potuto studiare ciascuna una materia e andare all'interrogazione per entrambe... insomma ho sempre pensato allo scambio in senso positivo, poi mi sono imbattuta in questo libro che ho letto in soli due giorni, che mi ha rapita, e che mi ha mostrato il lato "oscuro" dell'avere una sorella gemella.

La storia inizia proprio così, due gemelle identiche solo fisicamente, perchè si sa il carattere è qualcosa di soggettivo, insito in ciascuno di noi e che si forma e si modifica crescendo, con le esperienze di vita che ciascuno di noi vive, ebbene Helen ed Eleanor (Ellie per gli amici) caratterialmente sono l'opposto, Helen una ragazza modello in tutto, brava a scuola, cortese, dolce e fine, Ellie per contro una ragazza che ama l'avventura, rude, egocentrica e forte, la più forte tra le due, quella alla quale se si decide di negare le sue assurde richieste in risposta si ricevono insulti e pizzicotti e, per ovviare a questo Helen cerca sempre di assecondarla, anche quando le chiede di scambiarsi i ruoli, inizialmente doveva essere solo un gioco per prendere in giro la loro mamma ma ben presto Ellie capisce che sta troppo bene nel corpo della sorella, è ben vista da tutti, ha un sacco di amiche "fighe" e decide pertanto di non voler tornare sui suoi passi. 

Helen si trova pertanto a vivere una vita che non è sua, guardata dall'alto da parte di chi la considera folle, bugiarda, malata... tutta colpa della storia del cordone attorno al collo alla nascita che da sempre ha giustificato le strane azioni della sorella...

Starete pensando che avrebbe potuto dimostrare chi fosse semplicemente comportandosi allo stesso modo seppur con un nome che non era il suo, invece non è così semplice, questo scambio comporta un radicale cambiamento nella vita della giovane Helen, cade nel baratro della disperazione, fa tutto ciò che le passa per la testa, fin quando per un assurdo errore investe involontariamente la sorella e viene portata via dai carabinieri, là dove le medicine la tengono calma, non le fanno pensare a quanto possa essere crudele la vita, zittiscono le voci che serpeggiano nella sua mente e non le permettono di rimanere lucida a lungo... il tempo passa e lei diventa maggiorenne racimola nel modo più squallido un bel po' di quattrini, viaggia, cambia nome così spesso da non ricordare più chi sia in realtà fin quando prenderà il posto della giovane Trudy... 

E la vera Ellie? beh lei no fa che godersi la vita, divenuta donna di successo, presentatrice televisiva, una donna del jet set televisivo... eppure, anche da quella scatola che occupa la casa di tutti noi, riesce a distruggere la vita che la povera Helen era riuscita a rattoppare, a ricucire seppur dietro tante, troppe bugie.

Due gemelle, un padre morto suicida, una madre, per la maggior parte della loro infanzia, assente e persa nei suoi pensieri, uno scambio, una dote, mille vite, questo e molto altro in quello che è un thriller psicologico che non vi lascerà respirare, che vi porterà alla fine con la stessa curiosità che avrete fin dalle prime pagine.

Un libro, due storie parallele... una bugia nascosta, troppe conseguenze.





0 commenti:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Selene Legge

Cosa Ne Penso

uppix

Categories

Archivio

Persone Che Seguo

Banner

Image hosted by uppix.net

Gemellaggio

tinypic